Anna Maria Cardillo

Anna Maria Cardillo

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Anna Maria Cardillo
Anna Maria Cardillo
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Anna Maria CARDILLO nasce a Foggia (Italia), si laurea in architettura presso l'Università  degli Studi  di  Firenze.

 Dal 1996 svolge l’attività di libero professionista nell’ambito della progettazione architettonica, di architettura d’interni, industrial design e jewel design. Curiosità e versatilità funzionale sono i caratteri che contraddistinguono i suoi progetti, con uno spiccato interesse verso la ricerca dei materiali e la loro applicazione innovativa, alternativa e trasversale. 

Nel 2012 apre il suo laboratorio sperimentale, luogo dove ricerca, disegno, passione per la materia si fondono insieme per dare vita ad oggetti inusuali attraverso il recupero di materiali poveri e alternativi e comunque diversi rispetto a quelli comunemente utilizzati nella realizzazione del bijoux, luogo dove ogni produzione è realizzata interamente a mano a discapito della quantità, sottolineando l’importanza della produzione artigianale, del pezzo unico e del “mai uguale”.

Le sue creazioni per tipologia si inseriscono nella sempre più attuale categoria di “bijoux contemporanei”, con un forte carattere mediante l’utilizzo di forme e linee molto semplici – come il cerchio, centrale in una delle ultime  collezioni – che abbinate tra loro creano risultati sorprendenti.

I materiali preferiti dalla designer per le sue realizzazioni sono la pelle, recuperata da precedenti lavorazioni e qui riutilizzata, dopo una paziente selezione nei colori e nella qualità, filati diversi come la rafia, spesso lavorata a crochet, o filati in lurex e laminati oppure i filati dall’aspetto più povero e spartano come la corda di juta o di puro lino.

La prima collezione presenta un’attenta elaborazione della catena, elemento principe nel mondo del bijoux, rappresentata in maniera del tutto innovativa. Collane composte da anelli e/o maglie di una catena dalle volumetrie esuberanti, lunghe o paricollo, tutte realizzate con ritagli di pelle e rafia a crochet.

La collezione successiva “MA_SAI”, presentata il 18 gennaio 2013 in anteprima a Londra presso la Vibe Gallery al fashionshow dell’Italian Art Festival risente il fascino dei colori e delle forme dei collari delle donne Masai, che hanno ispirato questa collezione con una reinterpretazione personale della designer, esasperandone il minimalismo nel concept cromatico e formale.

Segue una normale evoluzione del collare rigido e semirigido con la collezione del 2014 denominata “CAPPIO”, collari dal forte impatto decorativo in cui il colore vince sulla evidente provocazione. I materiali utilizzati nell’ultima collezione sono ritagli di pelle combinati ad elementi geometrici in legno massello (wengé naturale, tulipiè e noce nazionale) abbinati a balls di puro cotone e vetro soffiato a lume.

Partecipa al Concorso “Design 20.14” organizzato dall’associazione Gioiello Dentro e risulta tra i vincitori con il collare “FRAME”.

Bacini di utenza
  • x italia
  • x europa
  • x usa
  • x giappone
Indirizzo
Via S. Lorenzo, 44
71121 Foggia
Italia
+39-3394619745 www.amcardillo.com

    Il tuo profilo é completo al 80%

    80%
    • Completa,per esempio, Lista dei servizi, per rendere il tuo profilo migliore.

    Completa il tuo profilo per apparire nel modo migliore nei risultati di ricerca dell’utente