Paola C

Paola C

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Paola C
Paola C
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

A Milano, nel cortile di Via Solferino 11, ha sede lo showroom delle edizioni Paola C., nate per proporre una visione giovane ma ricercata della tavola.

I programmi delle edizioni Paola C. prevedono collezioni in diversi materiali, realizzate da designer e artisti italiani e stranieri, con l’art direction di Aldo Cibic.

Il sodalizio con Aldo Cibic è iniziato nel 2000 e ha preso il via con una collezione d’oggetti in ceramica rifinita a mano, e una in vetro soffiato a bocca da Massimo Lunardon. Nel tempo la collezione si è ampliata e la ricerca ha considerato altri materiali, sempre con la finalità di produrre oggetti funzionali, eleganti e poetici.

L'impegno di Paola C. nel dare possibilità ai più giovani - e il fatto che Aldo Cibic avesse un rapporto continuo con le diverse università - ha originato una costante e proficua collaborazione con queste istituzioni, ge4nerando una serie di mostre dedicate di volta in volta alle diverse scuole. Queste iniziative hanno dato vita a collezioni di prodotti, molti dei quali sono diventati riconoscibili e di successo.

Le edizioni Paola C., con l’obiettivo di offrire a giovani designer internazionali l’opportunità di declinare quotidianità e funzionalità degli oggetti con il gioco della novità, hanno ospitato nel 2001 il Royal College di Londra.

Nel 2002 e nel 2005 il progetto ha coinvolto Fabrica, centro internazionale di ricerca nella comunicazione del gruppo Benetton.

Nel 2003 l’invito è stato rivolto ai giovani designer della Tongji University di Shangai.

Nel 2011 ai giovani designer dell' Atelier Prey della Facoltà di Arte e Design della Libera Università di Bolzano.

Nel 2012 è stata realizzata la mostra Woodwork con una collezione di oggetti disegnata da Bijoy Jain e da Aldo Cibic che con personalità diverse trasmette una poetica fortemente influenzata dal lavoro corale degli artigiani e dai designers di studio Mumbai.

Nel 2014 è stata realizzata la mostra New Romans con la collezione di oggetti disegnati da Jaime Hayon che si ispira al vasellame dell'Impero Romano e trasforma le suggestioni dell'epoca in una celebrazione dell'artigianato contemporaneo, prendendo vita attraverso una moltitudine di materiali nobili. La collezione combina in modo raffinato forme sofisticate come l'anfora con un tocco di umorismo, come nella caraffa Augustus.

In tutte le edizioni, gli oggetti selezionati sono prodotti e commercializzati con il marchio Paola C.

Il progetto di ricerca proseguirà nei prossimi anni, sempre con il coinvolgimento di giovani talenti da tutto il mondo.

L’obiettivo di Paola C. è quello di proporsi come editore di collezioni d’oggetti contemporanei e funzionali, semplici e mai banali, riservati a un “art de la table” che sfugge al codice delle apparenze e si fa gioco delle definizioni.

Bacini di utenza
Italia e MILANO
Indirizzo
Via Solferino 11
Milano
Italia
+39-02862409 www.paolac.com

    Il tuo profilo é completo al 47%

    47%
    • Completa,per esempio, CAP, per rendere il tuo profilo migliore.

    Completa il tuo profilo per apparire nel modo migliore nei risultati di ricerca dell’utente