Come Creare una Rastrelliera Porta Attrezzi da Giardino Fai Da Te | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3688:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Come Creare una Rastrelliera Porta Attrezzi da Giardino Fai Da Te

Lidia Bonaccorti Avatar Lidia Bonaccorti

Materiali

  • Tubi 75mm in PVC 2 assi di legno Seghetto Avvitatore
  • Punta trapano Viti Carta vetrata

Descrizione

Gli attrezzi da giardino sono spesso difficili da riporre perché sono molto grandi, piuttosto pesanti e quasi sempre sporchi. Creare una rastrelliera porta attrezzi da giardino fai da te con dei tubi in PVC è un’opzione economica che può essere, come vedremo, costruita facilmente con il fai da te. Tenere in ordine in una rastrelliera da giardino fai da te gli attrezzi è un modo per rendere sicuro il giardino, perché l’ultima cosa che volete è inciampare su una vanga mentre camminate e allora meglio avere una rastrelliera dentro o fuori le casetta da giardino. E allora non vi resta che continuare a seguire questo progetto per scoprire come costruire una rastrelliera porta utensili da giardino fai da te!

Costo
1 oraDifficoltàMedio

Passo 1: Tagliare il tubo in PVC per creare la rastrelliera porta utensili

Per ognuno degli attrezzi da giardino sarà necessario tagliare 2 pezzi di tubo in PVC di 10 cm ciascuno. Una delle estremità dovrà essere tagliata a un angolo di circa 45 gradi. Il diametro del tubo di PVC dovrà essere largo abbastanza da poter ospitare il manico degli attrezzi da giardino. Per me è stato sufficiente un tubo da 75 mm.


Passo 2: Smerigliare i bordi del tubo in PVC

Dopo aver tagliato il tubo in PVC con il seghetto, i bordi saranno molto irregolari. Quindi usate della carta vetrata per renderli lisci e regolari.


Passo 3: Forare la rastrelliera in PVC

Forate la rastrelliera con la giusta misura per le viti, a circa 1 cm dal margine del lato più lungo rispetto al margine angolare del tubo in PVC.


Passo 4: Montate la rastrelliera porta attrezzi da giardino

Metà dei tubi in PVC dovrà essere attaccata a un asse di legno, mentre l’altra metà dei tubi all’altro asse di legno. Quindi per iniziare segnate una distanza tra loro di 10 cm. Più sono gli attrezzi che volete riporre nella rastrelliera fai da te, più lunghi dovranno essere gli assi di legno che utilizzate. Con una vite attaccate i tubi in PVC a uno degli assi di legno. Poi segnate le distanze anche sull’altro asse di legno nella stessa posizione, in modo che quando entrambe le assi di legno saranno attaccati alla parete i tubi nella parte superiore e quelli nella parte inferiore siano allineati.


Passo 5: Forare le assi di legno

Segnate sul legno i punti in cui andranno le viti che permetteranno di fissare la rastrelliera alla parete. Poi forate in maniera che il legno non si rompa una volta inserite le viti. Mettete almeno due viti per ogni asse di legno. Ma se state creando una rastrelliera porta attrezzi da giardino molto grande, vi serviranno più viti per fissare il legno della parte superiore in modo che possa reggere il peso di molti attrezzi da giardino.


Passo 6: La rastrelliera porta utensili da giardino

È ora di fissare la rastrelliera porta utensili fai da te alla parete: l’asse di legno superiore dovrà essere fissata a un’altezza maggiore rispetto a quella dei manici degli utensili , mentre la parte bassa dovrà essere posta solo qualche centimetro più in alto delle estremità dei manici degli utensili da giardino. I manici degli utensili dovranno passare prima attraverso la parte alta della rastrelliera e poi quella bassa. In questo modo gli utensili saranno fissati saldamente e non balleranno nella rastrelliera.


Ti piace questo progetto?

Commenti