Come Realizzare un Porta Anelli in 6 Passi | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3688:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Come Realizzare un Porta Anelli in 6 Passi

Jessica Conte Avatar Jessica Conte

Materiali

  • Pezzo di legno
  • Carta vetrata per legno
  • Stucco per legno (opzionale)
  • Pittura o vernice protettiva
  • Spazzola
  • Chiodi
  • Martello

Descrizione

Hai molti anelli e finisci per perderli o non trovarli quando desideri usarli? Ebbene gli astucci per gioielli potrebbero non essere molto pratici quando abbiamo molti accessori da riporre, perché non si riesce a mantenere ordinato tutto al loro interno, si crea una gran confusione e alle volte quando siamo di fretta finiamo per rinunciare all’uso degli accessori proprio perché per la difficoltà a trovarli. In questo tutorial ti insegnerò come realizzare un porta anelli fatto in casa con materiali che puoi facilmente reperire, o che addirittura hai già in casa. Impariamo come creare questo semplicissimo organizzatore di gioielli!

Costo
1 oraDifficoltàSemplice

Passo 1: La base

Scegli un semplice pezzo di legno rettangolare come base del tuo porta anelli. La dimensione dipenderà dal numero di anelli che hai e dalle tue preferenze. Suggerisco di non appendere troppi anelli su ogni chiodo in modo che siano visibili e di facile accesso.

Passo 2: Carteggiare il legno

Con la carta vetrata, lo carteggerai fino a renderlo liscio. Se il legno hai dei difetti puoi ripararli con dello stucco per legno, comprendo le imperfezioni. Aspetta che si asciughi e leviga di nuovo.

Passo 3: Dipingilo

Puoi scegliere quello che preferisci: puoi semplicemente usare una vernice protettiva per dare una finitura ma mantenere il colore del legno, oppure puoi dipingerlo in qualsiasi colore tu voglia. Se hai intenzione di usare la vernice protettiva trasparente, una mano sarà sufficiente. Ma se vuoi dipingerlo a colori, potresti aver bisogno di 2 o 3 mani di vernice. Lascia asciugare bene prima di continuare.

Passo 4: Posizionare i chiodi

Una volta che la base si è asciugata, potrai posizionare i chiodi. Misura la distanza tra loro e traccia dei segni in modo che siano simmetrici. Puoi persino simulare la posizione degli anelli per assicurarti che si adattino comodamente al supporto. Una volta segnato e misurato dove vuoi i supporti, fissa i chiodi con cura per non farti male. In questa fase bisogna prestare, inoltre, attenzione a martellare bene i chiodi affinché siano saldi, ma non completamente inseriti nel legno. Più i chiodi saranno sporgenti, più anelli potrai appendere.

Passo 5: Rifinitura

Controlla che tutti i chiodi siano allineati alla stessa altezza. Apporta le modifiche necessarie. Puoi usare il porta anelli sia orizzontalmente che verticalmente, oppure appeso a muro…dipende da te!

Passo 6: Pronto!

Il tuo porta anello è pronto per essere utilizzato! Appendi i tuoi anelli e ora non perderai più tempo a cercarli nel tuo portagioie, perché saranno visibili e a portato di mano quando ne avrai bisogno.

 

Ti piace questo progetto?

Commenti