Impianto elettrico lo realizzo da solo | homify

Impianto elettrico lo realizzo da solo

Gianni Scarpinato Avatar Gianni Scarpinato

Materiali

  • Mazzetta, scalpello, Malta pronta, intonaco fine, rasante

Descrizione

Sto ristrutturando un piccolo appartamento ed è venuto il momento di mettere mani anche all’impianto elettrico risalente agli anni 60

Costo
70 oreDifficoltàMedio

Passo 1: Impianto elettrico lo realizzo da solo

Impianto elettrico di casa. Nell’ambito della ristrutturazione non potevo non prendete in considerazione anche il rinnovo dell’impianto elettrico. Ho approfittato dell’assenza del massetto per far passare i corrugati dei circuiti elettrici a pavimento. Prima ho verificato che tipo di impianto era esistente, parliamo di un impianto risalente agli anni 60 con i classici cavi murati sotto traccia. Dalla verifica con il cercafase ho verificato che l’impianto era Fase/Fase e non il classico Fase/Neutro. Questo aspetto influirà sulla scurita dei colori dei cavi: la Fase generalmente è di colore nero, marrone o grigio, il neutro blu e il cavo di terra gialloverde. Nel nuovo impianto Fase/Fase, quindi, non ci sarà il cavo di colore blu infatti ho acquistato i colori nero e grigio e marrone oltre al cavo gialloverde. Poi sono state segnate le tracce da fare sulle pareti per i corrugati, scatole derivazione, prese, interruttori  e luci di emergenza. Successivamente DOPO AVER STACCATO LA CORRENTE,  ho staccato i cavi di alimentazione del vecchio impianto ed ho collegato due cavi volanti agli interruttori principali, uno dedicato alle prese ed uno dedicato alle luci. Così facendo ho isolato il vecchio impianto ed ho poall’occorrenza e con un po’ di pazienza si può fare anche da soli, soprattutto se il percorso è breve e non tortuoso. Lo spessore dei cavi: 4 mm2 per le dorsali FM (Forza Motrice); 2,5 mm2 per le dorsali luci e per la FM (prese); 1,5 mm2 per la linea luci. Ho rifatto anche un nuovo impianto TV per il soggiorno, cucina e camera da letto e la linea telefonica. Per la chiusura delle tracce ho utilizzato Malta pronta - intonaco fine KC1 - rasante ZL25. Il nuovo quadro elettrico prevederà 4 circuiti rispetto ai due precedenti. Ci. Sarà un interruttore principale; linea luci; linea FM cucina; Lina FM ordinaria e un interruttore per il condizionatore.tuto dedicarmi alle tracce senza avere  la preoccupazione di tranciate qualche cavo sotto traccia oramai privo di corrente. Per il passaggio dei cavi nei corrugati sarebbero necessarie due persone ma all’occorrenza e con un po’ di pazienza si può fare anche da soli, soprattutto se il percorso è breve e non tortuoso. Lo spessore dei cavi: 4 mm2 per le dorsali FM (Forza Motrice); 2,5 mm2 per le dorsali luci e per la FM (prese); 1,5 mm2 per la linea luci. Ho rifatto anche un nuovo impianto TV per il soggiorno, cucina e camera da letto e la linea telefonica. Per la chiusura delle tracce ho utilizzato Malta pronta - intonaco fine KC1 - rasante ZL25. Il nuovo quadro elettrico prevederà 4 circuiti rispetto ai due precedenti. Ci. Sarà un interruttore principale; linea luci; linea FM cucina; Lina FM ordinaria e un interruttore per il condizionatore.

Ti piace questo progetto?

Commenti