Ambienti in stile mediterraneo: idee & ispirazioni | homify

Ambiente

Lo stile mediterraneo è il risultato di una combinazione di più tendenze. Come si può immaginare, questo stile deriva dalle tradizioni di tutti i popoli che affacciano sul mar Mediterraneo, quindi troviamo caratteri tipici dell’Europa meridionale, con la penisola iberica e quella italiana, con un’influenza turca e dei paesi balcanici, ma anche tratti più vicini all’Africa settentrionale, con la tradizione marocchina ad esempio. Pur conservando le caratteristiche specifiche per ogni regione, possiamo trovare nello stile mediterraneo degli elementi comuni per quando riguarda l’architettura e l’arredamento.

Che caratteristiche hanno le case in stile mediterraneo?

Le abitazioni in stile mediterraneo si definiscono tali soprattutto per l’utilizzo di materiali puri quali il legno, la pietra e la calce bianca, elementi che determinano anche le cromie di queste case. I tetti a falde coperti da tegole di terracotta, le colonne portanti, i portici, i muri stuccati e le finestre ad arco sono alcune strutture che definiscono gli esterni delle case.

Quali sono le caratteristiche degli interni in stile mediterraneo?

L’arredamento in stile mediterraneo si contraddistingue per il predominio della luce. Per questo motivo, i colori degli arredi hanno sempre tinte calde oppure ispirate al mare e la natura (azzurro chiaro o blu intenso). Le pareti di casa, in alternativa al bianco, possono utilizzare il giallo ocra o il turchese. Le superfici sono spesso lasciate grezze, con le loro imperfezioni, sia per l’intonaco che per i pavimenti. In particolare, per i rivestimenti sono utilizzate mattonelle in cotto o piastrelle decorate rigorosamente a mano, ma anche le ceramiche o i parquet in legno sono molto diffusi. Il soffitto, invece, si contraddistingue spesso per il legno delle travi a vista.

Come arredare una casa in stile mediterraneo?

Anche l’arredamento in stile mediterraneo utilizza materiali semplici e puri, soprattutto legno e ferro battuto. Gli arredi possono distinguersi per la loro linea essenziale e grezza, ma anche per decorazioni artigianali, come intarsi a mano nel legno. Anche gli interni rispecchiano questa combinazione d’influenze, quindi possiamo trovare elementi più vicini all’Africa settentrionale abbinati a mobili che fanno parte della tradizione greca o italiana. Anche oggetti in ferro battuto e arredi in vimini portano con sé una buona dose di stile mediterraneo.

Come decorare gli interni di una casa in stile mediterraneo? 

Le decorazioni utilizzate nelle abitazioni mediterranee utilizzano tessuti freschi e leggeri, principalmente di lino e di cotone, con trame naturali colorate o bianche. Si fa ampio uso di manufatti artigianali come anfore in ceramica o vasetti di terracotta per piante e fiori da esibire negli interni o sul terrazzo/balcone: lavanda per decorare e profumare, rosmarino e basilico anche per l’uso in cucina.