Piscina: Idee, immagini e decorazione

  1. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  2. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  3. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  4. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?

Cosa rende perfetta una piscina?

Non ci sono regole fisse quando si tratta di progettare la piscina perfetta, tutto dipende come al solito dallo spazio a disposizione, dal budget e dalle nostre intenzioni. Sfruttiamo al meglio lo spazio esterno con piscine interrate, che si integrano perfettamente con l’ambiente circostante; oppure optiamo per piscine coperte, per un divertimento garantito 365 giorni l’anno. Le piscine interne interrate sono chiaramente un lusso per pochi, arricchite dal comfort di una spa e da arredi e finiture di design. Ma esistono anche piscine più economiche che possono realizzarsi con meno di 15.000 euro.

Come posso progettare una piscina?

Progettare la piscina perfetta non è mai stato così facile con la nostra pagina per richiedere preventivi gratuiti. Una volta decisa la forma, lo stile e il budget, homify riuscirà a collegarvi con i professionisti del settore in grado di soddisfare ogni vostra richiesta. Consultare un designer di piscine o un installatore professionista è essenziale per garantire che tutti i minimi dettagli siano presi in considerazione e realizzati al meglio. Se lo spazio è sufficiente e non ci sono restrizioni di edificazione, le piscine possono in genere essere installate nella maggior parte dei contesti. Per strutture più grandi e permanenti meglio consultare sempre un esperto durante le fasi di progettazione, costruzione e manutenzione del vostro progetto.

Quanto costa una piscina?

Prima di capire quanto costa una piscina, bisogna prima sapere quali sono gli elementi e i materiali principali che la compongono, per poi fare un conto delle spese che andremo ad affrontare. Per una piscina bisogna considerare lo scavo, lo smaltimento del terreno, gli allacciamenti elettrici e le opere murarie che variano tantissimo in relazione al tipo di terreno disponibile e al tipo di piscina che vogliamo realizzare.

Piscina con pannelli di acciaio. È il tipo di piscina più utilizzato perché rappresenta un ottimo compromesso tra qualità e costi dei materiali. La struttura è resistente e inoltre non c’è bisogno di molto tempo per l’installazione. Il prezzo chiavi in mano da considerare si aggira tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Piscina in lamiera d’acciaio. È considerata la piscina più economica tra quelle interrate. Il prezzo molto competitivo deriva dai materiali e dall’installazione pur richiedendo un lavoro in più: i muretti di contenimento laterali. Anche se molti siti dicono che sia possibile effettuare un’installazione in modo Fai Da Te, noi consigliamo di farvi seguire da un esperto per un supporto tecnico e professionale. I costi variano da 11.000 a 15.000 euro.

Piscina in vetroresina monoblocco. Un’altra opzione molto gettonata tra le piscine interrate. È veloce da installare visto le solite opere di scavo e muratura necessarie. Per contro, il trasporto può essere molto costoso e il terreno a disposizione deve avere caratteristiche specifiche di stabilità per evitare crepe e infiltrazioni. I costi si aggirano tra i 16.000 e i 19.000 euro.

Piscina in cemento armato. La soluzione più classica anche se ormai un po’ sorpassata dalla tecnologia. È sicuramente una delle piscine più durature nel tempo anche se la loro struttura manca totalmente di elasticità e quindi bisogna avere un terreno perfettamente stabilizzato. Per contro, l’installazione richiede più tempo. I costi si allineano con quelli delle strutture fino a qui presentate: tra i 15.000 ai 20.000 euro.

Piscine in casseri di polistirolo. Una versione che rivede la classica piscina in cemento armato. Si usano blocchi di polistirolo assemblati tra di loro secondo una tecnica particolare dove poi si cola il cemento. I casseri di polistirolo garantiscono una maggiore flessibilità alla piscina. I prezzi? Dai 13.000 ai 20.000 euro.

Come si effettua la manutenzione di una piscina?

Tutte le piscine richiedono un certo grado di manutenzione. L’acqua della piscina deve essere analizzata e trattata regolarmente per garantire condizioni di utilizzo sicuro. Pulizia e manutenzione giornaliera della piscina sono essenziali, mentre la manutenzione saltuaria effettuata da esperti in pulizia di piscine garantirà che l’acqua sia sempre limpida e pura. I sistemi di drenaggio e filtraggio devono essere attentamente monitorati e sostituiti, se necessario, durante tutta la vita di una piscina. Anche i sistemi di riscaldamento e illuminazione richiedono manutenzione aggiuntiva ed eventuali sostituzioni. I compiti più semplici possono essere affrontati autonomamente, ma per quelli in cui è necessario l’intervento di un professionista è meglio non risparmiare.

Le piscine moderne

Architettura contemporanea e design possono essere facilmente integrati nella costruzione di una piscina. Le piscine interrate, disegnate in armonia con l’ambiente circostante, sono più sobrie; le piscine a sfioro sono di grande effetto e utilizzano in modo efficiente lo spazio esterno. Le piscine moderne hanno i loro migliori complementi nei materiali di rivestimento e nelle piastrelle moderne, con illuminazione e riscaldamento integrati per avere il massimo comfort, giorno e notte con qualsiasi condizione atmosferica. Progetti più avanzati offrono anche sistemi di manutenzione e pulizia autonomi.

Non dimenticatevi di acquistare una copertura, infatti è sconsigliabile lasciare la piscina scoperta per lunghi periodi. Si va dai 400 euro per un telo isotermico ai 1500 euro per una copertura isolante con rullo avvolgitore. Anche i bordi e la pavimentazione perimetrale avrà una certa importanza; invece opzionali trampoli o scivoli, dai 400 euro a salire. Il filtro a sfioro può rappresentare un’opzione che rende la piscina molto più elegante, anche se i costi diventano impegnativi. Interessante è l’opzione dei skimmer sfioratori che galleggiano al livello dell’acqua.