Giardino tropicale: Idee & Ispirazioni

  1. Gres effetto tecnico basaltina piombo - TH 2006: Giardino in stile in stile Tropicale di ItalianGres
  2. cascata  realizzata  in un  contesto  tropicale: Giardino in stile in stile Tropicale di italiagiardini
  3. Hai bisogno di aiuto con il tuo giardino?
    Hai bisogno di aiuto con il tuo giardino?
  4. Giardino tropicale: Giardino in stile in stile Tropicale di italiagiardini
  5. Giardino tropicale: Giardino in stile in stile Tropicale di italiagiardini
  6. Progetto Villa a Saint Barth: Giardino in stile in stile Tropicale di studiosagitair
  7. Giardino privato a Roma: Giardino in stile in stile Tropicale di MamBaOffice
  8. Hai bisogno di aiuto con il tuo giardino?
    Hai bisogno di aiuto con il tuo giardino?
  9. Giardino privato a Roma: Giardino in stile in stile Tropicale di MamBaOffice
  10. Domenico Montevecchi's Garden: Giardino in stile in stile Tropicale di Rosanna Castrini Garden Photography
  11. Domenico Montevecchi's Garden: Giardino in stile in stile Tropicale di Rosanna Castrini Garden Photography
  12. giardino tropicale: Giardino in stile in stile Tropicale di italiagiardini
  13. Giardino tropicale: Giardino in stile in stile Tropicale di italiagiardini
  14. il giardino: Giardino in stile in stile Tropicale di Sintony SRL
  15. il giardino: Giardino in stile in stile Tropicale di Sintony SRL
  16. Giardino in stile in stile Tropicale di Tânia Póvoa Arquitetura e Decoração
  17. Giardino in stile in stile Tropicale di Junco africano
  18. Giardino in stile in stile Tropicale di Le Jardin Arquitectura Paisagística
  19. Giardino in stile in stile Tropicale di Flávia Brandão - arquitetura, interiores e obras
  20. Giardino in stile in stile Tropicale di Metamorfose Arquitetura e Urbanismo
  21. Giardino in stile in stile Tropicale di Vivero Sofia
  22. Giardino in stile in stile Tropicale di Mateus Motta Paisagismo
  23. Giardino in stile in stile Tropicale di BRASSICA SOLUCIONES PAISAJISTICAS S.A.S.
  24. Giardino in stile in stile Tropicale di Tânia Póvoa Arquitetura e Decoração
  25. Giardino in stile in stile Tropicale di TARTE LANDSCAPES
  26. Giardino in stile in stile Tropicale di Mateus Motta Paisagismo
  27. Giardino anteriore in stile  di 1mm studio | Landscape Design
  28. Giardino anteriore in stile  di 1mm studio | Landscape Design
  29. Giardino in stile in stile Tropicale di Agua Viva Lagos e Paisagismo
  30. Giardino in stile in stile Tropicale di Eneida Lima Paisagismo
  31. Giardino in stile in stile Tropicale di Zen Ambient
  32. Giardino in stile in stile Tropicale di Borges Arquitetura & Paisagismo
  33. Giardino in stile in stile Tropicale di ecoexteriores

Quali sono le caratteristiche del giardino in stile tropicale?

Perché non ricreare proprio nel nostro giardino un ambiente tropicale, ispirato magari a quelli ammirati durante un viaggio in terre lontane? Se l’idea ci piace, con l’aiuto di qualche accessorio ed alcune piante esotiche potremo trasformare il nostro terreno in un accattivante giardino tropicale, che diventerà la nostra personale oasi di pace. Se abbiamo infatti la fortuna di possedere un giardino possiamo vivere questo fantastico sogno durante tutte le giornate calde dell’anno, e perché no anche in altre stagioni, trasformando un angolo del giardino di casa in un paradiso tropicale. 

Con l’utilizzo di accessori ad hoc e la coltivazione di specie tropicali è possibile allestire il giardino come se fosse un ambiente esotico, con diverse aree attrezzate, a seconda delle nostre necessità; ad esempio una zona pranzo e area relax all’aperto, allestita con illuminazioni e solarium dal design esotico che conferirà al giardino il look di un vero e proprio parco tropicale. Un mix di piante esotiche e una grande palma accompagneranno tutti questi elementi in una completa rivisitazione in chiave tropicale del nostro prato. 

Come realizzare un giardino in stile tropicale? 

Prima di ogni cosa dovremo selezionare il tipo di terra da prendere per piantare le piante tropicali. Le piante tropicali tipiche dei Terreni dove fa molto caldo, necessitano di un terreno molto argilloso e leggermente umido. Se possibile cerchiamo quindi di acquistare il terriccio più adatto per poter piantare perfettamente le piante all'interno di tutti gli spazi del giardino. Una volta selezionato il tipo di terra, dovremo anche progettare il giardino e le varie aree in cui piantare le diverse specie tropicali. 

Che cosa è importante tenere in considerazione quando si progetta un giardino in stile tropicale 

Se possediamo un giardino abbastanza ampio, potremo selezionare delle piante tropicali a base di frutta, tipiche dei paesi molto caldi. Possiamo anche scegliere la classica Strelitzia, tipica dell'Africa e spesso coltivata in terreni abbastanza aridi e argillosi. Possiamo posizionare questa pianta in vari punti del giardino e piantarla sia in zone all'ombra ma anche in zone abbastanza assolate.

Anche le felci, sono tipiche delle regioni tropicali, ma prediligono le zone più ombreggiate: posizioniamole quindi soltanto in aree ombreggiate. Se abbiamo abbastanza spazio nel nostro nuovo giardino tropicale, possiamo anche piantare delle palme, simbolo dei paesi caldi o magari il bambù, resistente sia al grande caldo, sia alle temperature fredde.

Tra le specie tropicali adatte anche a climi piuttosto freddi tipici del nord Italia, ricordiamo la Chamaerops Humilis (o palma nana), la Yucca Gloriosa (o banano nano) e molti tipi di felci, ma anche piante rampicanti come la Passiflora, l’Akebia Quinata e la Solandra che potrete piantare in prossimità di un pergolato o di un piccolo traliccio, in zone riparate da correnti fredde, e piante fiorite come l’Hibiscus syriacus, la Protea (molto resistente anche alle gelate), le Calle e pure il papiro. 

Se invece viviamo in località dal clima mediterraneo potremo contare su una scelta decisamente più ampia, che comprende anche tutte le varietà di piante grasse, alcune delle quali con abbondanti e bellissime fioriture e di dimensioni particolarmente suggestive. 

Come aggiungere un tocco tropicale al giardino? 

Ovviamente oltre alle piante, per allestire con classe  un giardino in stile tropicale, è necessario inserire i mobili giusti. In un perfetto giardino tropicale, non può certo mancare un gazebo realizzato in legno o con le canne di bambù, rivestito con drappi di lino o in cotone grezzo. Potremo poi creare una sala da pranzo all’aperto inserendo sotto il nostro nuovo gazebo dei tavoli in legno, delle comode sedie rese più confortevoli grazie a tanti soffici colorati e delle fiaccole che rendono il giardino caldo, romantico e perfettamente tropicale. 

Se invece disponiamo solo di un piccolo cortile e non abbiamo grandi metrature, nessun problema, potremo renderlo speciale con una piccola fontana, un sentiero in pietra e alcuni arbusti tropicali: piccoli dettagli che saranno sufficienti per ricreare un ambiente esotico. Sono inoltre perfette anche le felci che, con le loro ampie foglie creano un’atmosfera suggestiva e decorano il paesaggio conferendo un aspetto selvatico all’intero giardino.

Possiamo infine pensare di aggiungere all’allestimento anche una o più amache e, se non sappiamo arbusti indicati dove ancorarle, in commercio possiamo trovare alcuni modelli con struttura autoportante. Un lettino da spiaggia e una pavimentazione in legno completeranno il nostro affascinante giardino tropicale.

Quali sono gli elementi che determinano il costo di un giardino in stile tropicale? 

Stabilire il costo di un giardino in stile tropicale non è semplice perché l’importo varia ovviamente a seconda di molteplici fattori. Prima di tutto dalle dimensioni: perché un vasto terreno richiederebbe cure ben diverse rispetto a un piccolo appezzamento, a cominciare dalla necessità di predisporre un sistema di irrigazione ad hoc o, addirittura, una piscina. 

Perché, quando si pensa a destinazioni tropicali uno degli elementi che non può proprio mancare è proprio l’acqua, sotto forma di piscina o di laghetto artificiale: di grande fascino quelle dalla forma serpeggiante, magari magari con l’aggiunta di pietre naturali sui bordi o direttamente in acqua. Ovviamente, tutto ciò potrebbe comportare un notevole costo aggiuntivo: il consiglio è di richiedere un preventivo a una società specializzata nella costruzione di piscine e biolaghetti.