Giardino Mediterraneo: Paesaggio, Idee e Foto l homify Giardino Mediterraneo: Paesaggio, Idee e Foto

Giardino Mediterraneo: Paesaggio, Idee e Foto

Quali sono le caratteristiche dei giardini in stile mediterraneo?

I giardini in stile mediterraneo hanno un’aria volutamente casual, anche se in realtà, durante la progettazione, ogni dettaglio è curato fin nei minimi dettagli. Ma tutta quella attenzione ha i suoi benefici, perchè i giardini mediterranei solitamente non necessitano di particolari cure e manutenzioni. 

I giardini in stile mediterraneo prendono ispirazione dai Paesi che si affacciano appunto al Mar Mediterraneo, e perlopiù Grecia, Italia, Spagna e Francia. Seppur accomunati da caratteristiche simili, ognuno di questi giardini nasconde una personalità ben definita, a seconda del luogo in cui si trova. Non resta allora che scoprire le ispirazioni chic, per un giardino esclusivo.

Il rumore dell’acqua, il profumo inebriante delle erbe aromatiche, il colore caldo della terracotta: in un giardino in stile mediterraneo si respira tutta la rilassata atmosfera della stagione calda e si viene catapultati in un’altra realtà. Elemento tipico dei giardini in stile mediterraneo sono gli elementi in terracotta, come vasi, anfore e piccoli recipienti, sistemati qua e là nel giardino, oppure utilizzati come contenitori per le piante. 

Come realizzare un giardino in stile mediterraneo?

Le piante che non devono mancare in un giardino in stile mediterraneo sono le erbe aromatiche, non solo belle da vedere ma anche dal profumo intenso e vibrante. Utilizzate moltissimo in cucina nei Paesi mediterranei, le specie più diffuse sono il rosmarino, il timo, la salvia e il ginepro. 

Se avete un giardino molto ampio, potete dedicare una parte per la coltivazione dell’orto, portando così in tavola i sapori genuini della tradizione. Lungo il viale o in prossimità dell’ingresso, potete piantare dei fichi d’india o delle piante di agrumi, come limone, aranci, mandarini e profumati bergamotti. 

Anche l’acqua è uno degli elementi che non devono mancare in un giardino in stile mediterraneo. Nei giardini classici venivano utilizzate moltissimo le fontane, posizionate proprio al centro dello spazio verde. Oggi, nelle case moderne, si preferisce aggiungere l’elemento acqua attraverso l’installazione delle piscine, non solo valide dal punto di vista estetico ma anche per rigenerarsi durante la stagione calda.

Che cosa è importante tenere in considerazione quando si progetta un giardino in stile mediterraneo

Il giardino mediterraneo viene coltivato nelle zone caratterizzate da un clima caldo e arido, tipico appunto dei paesi del bacino mediterraneo, dove le estati sono lunghe e spesso afose e dove le precipitazioni piovose possono essere molto scarse.

Le piante mediterranee quindi sono specie prevalentemente arbustive o cespugliose, spesso sempreverdi, con foglie di piccole dimensioni ben adattabili e resistenti, che non richiedono particolari cure. Prima di allestire un giardino di questo genere grazie ad un architetto del paesaggio, è raccomandabile esaminare alcuni fattori preliminari, e cioè: 

- estensione della zona coltivabile 

- esposizione 

- condizioni climatiche 

- soleggiamento 

- tipo di irrigazione 

- tipi di terreno

- coesistenza tra piante

Come aggiungere un tocco mediterraneo al giardino? 

Quando si parla di giardino mediterraneo la parola chiave è terracotta. I vasi, le anfore e i recipienti in creta, abbinati alle piante della macchia mediterranea con le loro profumazioni forti e intense, sono gli oggetti più facili da reperire e da sistemare nel proprio giardino. Anche un giardino roccioso potrebbe coniugarsi bene con questo stile mediterraneo. 

Al marrone della terracotta si contrappongono i colori vivaci delle erbe aromatiche come la lavanda, il rosmarino, la salvia, il basilico, il ginepro e la salvia. Si tratta di piante molto utilizzate, com’è noto, anche in cucina e, perciò, permettono di unire l’utile al dilettevole. Se si ha un giardino sufficientemente ampio, infatti, si potranno coltivare queste specie e utilizzarle nella preparazione di piatti tipici della dieta mediterranea.

Quali sono gli elementi che determinano il costo di un giardino in stile mediterraneo?

Stabilire il costo di una casa in stile mediterraneo non è semplice perché l’importo varia ovviamente a seconda di molteplici fattori. 

- le dimensioni: se non hai molto spazio a disposizione, potrai comunque realizzare un piccolo giardino in terrazzo. Questo può essere più o meno grande, ma in ogni caso è sempre possibile realizzare un’area verde. Ottimizzando al meglio lo spazio, anche un piccolo balcone sembrerà più grande.

- la scelta delle piante: La scelta del tipo di verde è un passaggio delicato perché non tutte crescono sane se posizionate in vasi o fioriere. Le piante più utilizzate e facili da mantenere sono quelle rampicanti che incorniciano il tuo balcone permettendoti di avere la giusta privacy e un elemento di connessione tra la tua casa e la natura. 

- la pavimentazione: Anche la pavimentazione è un elemento importante in un giardino da terrazzo: se vuoi che duri a lungo, scegli con attenzione. In questi casi, il legno, appositamente trattato per resistere alle intemperie, è la scelta più comune e si adatta perfettamente al verde.

- La manutenzione e l’irrigazione Che sia un giardino di grande o piccole dimensioni, la manutenzione è sempre importante. Per questo motivo, avere il supporto di un giardiniere ti permette di effettuare i regolari lavori che spesso non si ha tempo di svolgere da soli. È fondamentale pensare anche all’irrigazione, soprattutto se si stratta di un giardino da terrazzo, se vuoi coltivare delle erbe aromatiche o ortaggi. Se in natura, infatti, le piante vivono del nutrimento del terreno e della pioggia, queste condizioni non sono sempre presenti nei nostri giardini. Esistono sistemi da balcone che permettono di programmare l’irrigazione, in modo da non lasciare le tue piante senz’acqua, anche se non sei in casa. Questi impianti possono essere utilizzati anche per la concimazione liquida, necessaria per la corretta crescita e per il mantenimento delle tue piante.