Giardino roccioso: Idee, immagini e decorazione

  1. Zona esterna villetta ad Enna: Giardino roccioso in stile  di Santoro Design Render
    Ad
  2. Un giardino mediterraneo : Giardino roccioso in stile  di AbitoVerde
    Ad
  3. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  4. Un giardino mediterraneo : Giardino roccioso in stile  di AbitoVerde
    Ad
  5. Un giardino da guardare: Giardino roccioso in stile  di AbitoVerde
    Ad
  6. Giardino roccioso in stile  di homify
  7. Giardino roccioso in stile  di Tukang Taman Surabaya - Alam Asri Landscape
  8. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  9. Giardino roccioso in stile  di David Araiza Pérez DAP Diseño,  Arquitectura  y Paisaje
  10. Giardino roccioso in stile  di 大地工房景觀公司
    Ad
  11. Giardino roccioso in stile  di Ambient Natura
  12. Giardino roccioso in stile  di Gärten für Auge und Seele
  13. Giardino roccioso in stile  di Hábitas
  14. Giardino roccioso in stile  di homify
  15. Giardino roccioso in stile  di Grupo Arquidecture
  16. Giardino roccioso in stile  di Villalobos Image Maker
  17. Giardino roccioso in stile  di astratto
    Ad
  18. Giardino roccioso in stile  di Francisco jardinagem
    Ad
  19. Giardino roccioso in stile  di inDfinity Design (M) SDN BHD
  20. Giardino roccioso in stile  di 大地工房景觀公司
    Ad
  21. Giardino roccioso in stile  di astratto
    Ad
  22. Giardino roccioso in stile  di SHI Studio, Sheila Moura Azevedo Interior Design
    Ad
  23. Giardino roccioso in stile  di SHI Studio, Sheila Moura Azevedo Interior Design
    Ad
  24. Giardino roccioso in stile  di Isabella Magalhães Arquitetura & Interiores
  25. Giardino roccioso in stile  di Francisco jardinagem
    Ad
  26. Giardino roccioso in stile  di Flora Flor do Campo Pedras e Paisagismo
  27. Giardino roccioso in stile  di 空間工房 用舎行蔵 一級建築士事務所
  28. Giardino roccioso in stile  di astratto
    Ad
  29. Giardino roccioso in stile  di astratto
    Ad
  30. Giardino roccioso in stile  di astratto
    Ad
  31. Giardino roccioso in stile  di Espacios Positivos
  32. Giardino roccioso in stile  di Tukang Taman Surabaya - Tianggadha-art
  33. Giardino roccioso in stile  di Grupo Arquidecture

Quali sono le piante migliori per un perfetto giardino roccioso?

Considerato da molti architetti del paesaggio uno degli spazi più suggestivi che si possano realizzare all’esterno, il giardino roccioso stupisce ogni volta  l’osservatore con le sue forme primitive, i suoi intriganti giochi di pieni-vuoti e il suo aspetto estremamente naturale e unico. Perché ogni giardino roccioso è un’ambientazione a sé, difficilmente replicabile in maniera esatta. A seconda del contesto e del nostro gusto personale potremo dare vita a una composizione diversa: la rievocazione di un paesaggio montano, la riproduzione di un angolo di canyon nel deserto, la suggestione di uno scorcio esotico…

Qualsiasi siano le nostre preferenze, sarà fondamentale porre grande attenzione nella scelta delle piante. Una delle domande che ricorre più frequentemente quando si parla di giardino roccioso riguarda infatti le varietà da preferire: quali sono le piante migliori?

Molto dipenderà naturalmente dal gusto personale ma, per essere sicuri del risultato, il consiglio degli esperti progettisti di giardini è di scegliere tra queste varietà: Euphorbia, Arabis, Sedum caeruleum, Iberis, Alyssum, Armeria, Jovibarba globifera, Cerastio, Pervinca, Timo selvatico, Saponaria officinalis, Phlox stolonifera, alcuni esemplari delle Aizoaceae, Festuca glauca.

Si tratta perlopiù di piante grasse e perenni che non necessitano di cure particolari, se non la piena esposizione al sole. La maggior parte regala inoltre una fioritura abbondante e colorata, perfetta per dare vita a suggestivi contrasti con la monocromia delle pietre.

E per gli angoli meno esposti alla luce potremmo invece puntare sull’effetto tappezzante  della Pratia peduncolata o sul delicato rosa purpureo tipico del Lamio, forse più noto come falsa ortica.

Come costruire un giardino roccioso?

1) Stendiamo un progetto.

Una volta scelta la posizione e averla liberata da eventuali ostacolo, il primo, fondamentale, passo è definire un progetto. Perché uno degli errori più frequenti che commette chi aspira a creare questo tipo di giardino, è pensare che possa bastare ammassare pietre alla rinfusa. In realtà si tratta di impostare in vero e proprio design del paesaggio, per certi versi molto simile allo stile dei giardini giapponesi.

Prendiamoci quindi del tempo per analizzare con attenzione il nostro giardino e provare a immaginare come potremmo personalizzarlo.

2) Scegliamo le rocce. Se possibile, preferiamo le pietre spigolose, più evocative di canyon e paesaggi montani.

3) Posizioniamo i massi. Ricordiamo che in natura le rocce si presentano a strati e quindi, per dare un aspetto naturale al giardino sarebbe preferibile disporre i sassi su strati orizzontali.

4) Scegliamo le piante tra quelle elencate nel precedente paragrafo.

5) Creiamo il letto del fiume. Se lo spazio lo consente, potremmo impreziosire il giardino con un breve corso d’acqua tra le rocce, per dare vita a un suggestivo paesaggio fluviale.

6) Disponiamo le piante. Per un effetto più naturale, collochiamo le piante grasse negli interstizi tra le rocce e quelle tappezzanti lungo il fiume.

7) Il tocco finale: aggiungiamo un piccolo ponte. Un consiglio: per evitare che la composizione evochi troppo il giardino zen, sostituiamo il tradizionale ponticello con una rustica tavola di legno, disposta tra le rocce lungo il fiume, il risultato sarà sorprendente!

Creiamo il giusto terreno

Perché le piante crescano in salute e le fioriture siano rigogliose, è importante poter contare su un terreno fertile. Come ottenerlo? Con  questi 3 semplici accorgimenti:

- arricchiamo la terra con i nostri rifiuti organici;

- evitiamo  l'utilizzo di sostanze chimiche

- Utilizzare come fertilizzante la fosforite, un materiale di origine naturale che migliora lo sviluppo delle radici, aumenta le riserve energetiche delle piante e ne migliora la fioritura.

Come si cura un giardino roccioso?

- Come anticipato sopra, le piante consigliate non necessitano di cure particolari e basterà quindi dedicar loro attenzione almeno una volta a settimana.

- Unica raccomandazione: per evitare che il giardino appaia trascurato, eliminiamo le piante infestanti e le cosiddette “erbacce”.

- Ricordiamo che bagnare eccessivamente il giardino potrebbe produrre danni;

- Se viviamo in una zona dove in inverno la temperatura scende sotto allo 0, durante i mesi più freddi proteggiamo con un telo di plastica trasparente le piante più delicate;

- Qualora dovessimo osservare diverse piante morte, significa che il terreno non ha più nutrimenti e che quindi deve essere sostituito.

Come far crescere il muschio sulle rocce?

Per un maggiore effetto realistico, potremmo far crescere del muschio sulle rocce: il procedimento è piuttosto semplice e non è necessario possedere il pollice verde per realizzarlo.

Ecco come fare:

- assicuriamoci che nella zona dove vogliamo ottenere il muschio ci sia ombra, se non totale almeno parziale. L’ideale sarebbe scegliere una zona umida, magari vicina al corso d’acqua;

- prepariamo una miscela di muschio secco e yogurt o latticello (la panna derivata dal burro) e disponiamolo sulle rocce dove vorremmo far crescere il muschio;

- in alternativa, possiamo cercare il muschio fresco in un bosco e “trapiantarlo” nel nostro giardino, assicurandoci però che l’area sia umida e in ombra assoluta;

- fondamentale, anche in questo caso, eliminare le erbacce.