Giardino anteriore: Paesaggio, Idee e Foto l homify

  1. L'entrata del giardino: Giardino anteriore in stile  di AbitoVerde
    Ad
  2. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  3. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  4. Decking in legno IPE' posato con clip e oliato: Giardino anteriore in stile  di ONLYWOOD
    Ad
  5. Modern garden: Giardino anteriore in stile  di Lugo - Architettura del Paesaggio e Progettazione Giardini
  6. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  7. Giardino - Villa sul Lago di Como: Giardino anteriore in stile  di Formarredo Due design 1967
    Ad
  8. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  9. casa RS: Giardino anteriore in stile  di msplus architettura
  10. casa parco: Giardino anteriore in stile  di fabio licciardi architetto
  11. Villa Passariello: Giardino anteriore in stile  di Antonio Baroni - Homify
  12. Villa Passariello: Giardino anteriore in stile  di Antonio Baroni - Homify
  13. BACCO IN TERRACOTTA DI IMPRUNETA: Giardino anteriore in stile  di Tonazzo Srl
    Ad
  14. L'Aia  _ prima: Giardino anteriore in stile  di Architetto Floriana Errico
  15. Gazebo in Sicilia: Giardino anteriore in stile  di studio Agostoni e Sallemi
  16. Casale in Toscana: rifacimenti esterni - Livorno: Giardino anteriore in stile  di Architetto Libero Professionista
  17. Sognavo Miami: Giardino anteriore in stile  di gambardella e  rossi architetti
  18. Esterno piano terra con giardino: Giardino anteriore in stile  di Gentile Architetto
  19. Esterno piano terra con giardino - versione notturna: Giardino anteriore in stile  di Gentile Architetto
  20. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  21. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  22. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  23. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  24. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  25. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  26. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  27. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  28. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  29. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  30. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  31. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  32. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi
  33. Relooking per locazione turistica IN GIALLO E BLU - Venezia: Giardino anteriore in stile  di MICHELA AMADIO - Valorizza e Vendi

I giardini anteriori hanno molte più funzioni di quanto non si possa immaginare. Oltre ad abbellire l'ingresso delle nostre case o ad offrire uno spazio accogliente per vivere all'aria aperta, questi giardini spesso sono infatti una grande risorsa anche per le relazioni sociali: un ottimo strumento per conoscere i vicini di casa, costruire amicizie e contribuire a una intensa vita di quartiere.
Per ottenere tutto questo è necessario ideare un progetto in cui si tenga conto di fattori quali la dimensione del cortile, gli alberi o gli arbusti che ostacolano la nostra vista o la favoriscono, o addirittura le piante e i fiori che piantiamo, perché determineranno la quantità di tempo che intendiamo trascorrere a contatto con la strada.

I passi per progettare un giardino anteriore

Innanzitutto dobbiamo essere consapevoli delle dimensioni a nostra disposizione e di ciò che occorre per creare il cortile dei nostri desideri. Possedere un piccolo giardino con recinzione è infatti molto diverso dall’averne a disposizione uno ampio e aperto sulla strada. E pure è ben diverso se la casa si trova in un’area di edifici sparsi o in un quartiere compatto, dove le case sono vicine tra loro: se ci troviamo in questa seconda casistica, il cortile semi-privato è il luogo ideale per poter stabilire relazioni con i vicini. In questo caso è necessario che la separazione dalla parte anteriore della casa con il marciapiede sia di circa tre o quattro metri, abbastanza lontana da garantire un certo grado di privacy, ma allo stesso tempo abbastanza vicina alla strada per consentire il contatto con quello che succede lì.
E se invece preferissimo un giardino più intimo? L'ideale sarebbe avere un cortile anteriore e un altro sul retro, separato. In questo modo potremmo avere un'atmosfera intima e la massima privacy sul retro e davanti una piccola veranda fiorita, in cui poter stare a contatto con la strada e relazionarsi con i vicini.

Una volta deciso il tipo di giardino che desideriamo, dovremo pensare alle aree che lo compongono. È possibile per esempio includere un portico, con una zona fiorita. È anche possibile prevedere una zona a prato dove poter giocare, con alberi che danno ombra. O dedicare il cortile al parcheggio, con un vialetto d’ingresso che dà sulla strada. Per una qualsiasi di queste alternative, il consiglio è di rivolgerci a un architetto del paesaggio, che saprà suggerirci le soluzioni più adatte alle nostre esigenze e tradurle in realtà.

La scelta di fiori, piante, arbusti e alberi nel cortile dipende da molti fattori, come per esempio le nostre esperienze personali con alcuni profumi. Il colore influenza anche il nostro umore e la loro combinazione definirà lo stile del giardino. Dobbiamo poi anche considerare le dimensioni degli alberi e degli arbusti e pensare alla loro crescita massima: se faranno ombra o meno, o se le loro radici potranno crescere così tanto rovinare la pavimentazione del cortile .
Poi una volta pensato a tutto questo, potremo aggiungere le rifiniture: un cestino, dei portavasi colorati alle finestre… e infine, aggiungiamo un tocco personale decorando con piccole statue, una casetta da giardino e tante piccole luci notturne e altri piccoli dettagli che renderanno unico il nostro giardino anteriore. Non dimentichiamo di annaffiare fiori e piante e l’effetto finale sarò perfetto!

Tipi di piante che puoi usare

Divertiamoci a trovare una combinazione di colori che soddisfi il nostro gusto personale, mixando ciascuno di questi elementi:

- alberi, fondamentali in giardino, perché forniscono ombra; 

- arbusti, perfetti come decorazione 

- piante annuali, come la calendula, i girasoli, i papaveri… che ogni anno rinnovano la loro bellezza e che sono perfetti al davanzale delle nostre finestre; 

- le piante perenni, come la lavanda, o la salvia, che resistono all’avvicendarsi delle stagioni e regalano un tocco di colore in ogni momento dell’anno; 

- il prato, che necessita irrigazione e cure costanti, ma conferisce un aspetto elegante al giardino.

Giardino e parcheggio: come farli convivere in armonia?

Spesso il giardino anteriore confina con il parcheggio: come far convivere in armonia queste due aree così diverse tra loro? Ecco qualche idea:

utilizziamo delle piante in vaso come divisori tra l’area giardino e il parcheggio; 

puntiamo sulla semplicità, evitando recinzioni troppo appariscenti; 

abbelliamo il parcheggio con un elegante cancelletto d’ingresso.

I passaggi pedonali

Oltre al percorso di entrata e di uscita con l'auto, bisogna pensare ad altri percorsi pedonali che, attraversando il nostro giardino, condurranno fino all’ingresso di casa. Se lo spazio lo consente potremmo giocare con la pavimentazione e creare dei vialetti in mattoncino, pietra  o ceramica. I prezzi di questi rivestimenti variano dai 20 ai 50 Euro al metro quadrato, a seconda del materiale utilizzato. Potremmo poi delimitare il percorso con semplici sassi, disposti uno accanto all’altro, per creare una piccola bordura.

Come ottenere il meglio da un piccolo cortile anteriore?

Creiamo un percorso di pietra;

Giochiamo con il verde e con i fiori per dare vita a suggestivi giochi di colore;

Costruiamo una piccola aiuola a prato verde e bordura colorata;

Scegliamo vasi allegri e originali;

Mixiamo diverse texture: per esempio ghiaietto bianco, mattoncini, erba, rocce…