Garage prefabbricato: Idee, immagini e decorazione

  1. Garage prefabbricato in stile  di Ogrodolandia
  2. Garage prefabbricato in stile  di Ogrodolandia
  3. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  4. Garage prefabbricato in stile  di ecospace españa
  5. Garage prefabbricato in stile  di ecospace españa
  6. Garage prefabbricato in stile  di ARBOL Arquitectos
  7. Garage prefabbricato in stile  di Estúdio HAA!
  8. Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
    Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
  9. Garage prefabbricato in stile  di Estúdio HAA!
  10. Garage prefabbricato in stile  di Estúdio HAA!
  11. Garage prefabbricato in stile  di reisubroc architects
  12. Garage prefabbricato in stile  di BRICOJARDIN ON LINE SLU
  13. Garage prefabbricato in stile  di Carport-Schmiede GmbH + Co. KG
  14. Garage prefabbricato in stile  di ecospace españa
  15. Garage prefabbricato in stile  di Cláudio Maurício e Paulo Henrique
  16. Garage prefabbricato in stile  di 中浦建築事務所
  17. Garage prefabbricato in stile  di タイコーアーキテクト
  18. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  19. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  20. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  21. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  22. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  23. Garage prefabbricato in stile  di アトリエ間居
  24. Garage prefabbricato in stile  di ミナトデザイン1級建築士事務所
  25. Garage prefabbricato in stile  di YU SPACE DESIGN
  26. Garage prefabbricato in stile  di Hype
  27. Garage prefabbricato in stile  di 小島光晴建築設計事務所
  28. Garage prefabbricato in stile  di James Rushford - Homify
  29. Garage prefabbricato in stile  di Estúdio HAA!
  30. Garage prefabbricato in stile  di GREENcanopy innovations
  31. Garage prefabbricato in stile  di GREENcanopy innovations
  32. Garage prefabbricato in stile  di GREENcanopy innovations
  33. Garage prefabbricato in stile  di Casas inHAUS

Che cosa è un garage prefabbricato?

I garage prefabbricati sono costruzioni progettate per ospitare uno o più veicoli, oltre a ciclomotori, biciclette e tutti quegli oggetti che non trovano spazio sufficiente in casa. In generale si tratta di strutture così economiche e facili da assemblare, da costituire una valida alternativa al garage tradizionale. I materiali più frequentemente utilizzati nella realizzazione dei garage prefabbricati sono legno, acciaio e cemento. Alcune case produttrici propongo anche box prefabbricati realizzati in resina che, tuttavia, sono più assimilabili a magazzini che a garage e per questo motivo non la includeremo nel prospetto inserito nel prossimo paragrafo.

Quali sono i materiali utilizzati per i garage prefabbricati?

A seconda dello stile dell’abitazione, delle nostre esigenze e, naturalmente del budget che abbiamo a disposizione, per la costruzione del nostro garage prefabbricato potremo scegliere tra questi 3 materiali:

Legno: è la soluzione più economica e per questo motivo una delle più popolari, utilizzata soprattutto per realizzare box porta attrezzi, casette ripostiglio e naturalmente anche posti auto coperti.

Acciaio/lamiera: i garage prefabbricati realizzati in acciaio e lamiera sono molto resistenti e non necessitano di grande manutenzione;

Cemento: contraddistingue la tipologia più costosa di garage ma anche la più resistente e curata a livello estetico, tanto da aver poco da invidiare ai garage tradizionali. Date queste premesse non stupisce quindi più di tanto che i garage in cemento abbiamo un prezzo pari a più del doppio di quelli in legno, come vedremo più avanti

Servono le fondamenta per il garage prefabbricato?

Per poter installare un garage prefabbricato è necessario assicurargli stabilità attraverso la preparazione di una base – le fondamenta - che potrà essere realizzata in cemento o con lastre di pietra, a seconda delle diverse esigenze.

Come assemblare e installare un garage prefabbricato con il Fai da te?

Se possediamo una buona manualità a abbiamo esperienza con il Fai da Te, potremmo cimentarci  nell’assemblaggio e nell’installazione del nostro nuovo garage prefabbricato. Ecco come procedere…

Una volta ordinato il kit di assemblaggio del garage, occupiamo il tempo dell’attesa scegliendo la posizione del garage: tracciamo il perimetro e incominciamo a livellare il terreno.

Richiediamo nel frattempo i premessi necessari: informiamoci presso l’ufficio tecnico del Comune per capire quali documenti servano e quali siano le tempistiche da rispettare.

Non trascuriamo l’aspetto della sicurezza e attrezziamoci con guanti, casco, occhiali e calzature appropriate;

Realizziamo quindi la base, con il cemento o le lastre di pietra. Se non abbiamo fino ad ora mai realizzato questo tipo di lavoro potremmo chiedere aiuto a un’impresa edile.

Prima di procedere alla realizzazione del garage, leggiamo attentamente le istruzioni per l'assemblaggio.

Quanto costa un garage prefabbricato?

I costi di un garage prefabbricato possono variare di molto da modello a modello e a seconda delle dimensioni. Un garage per un’auto costerà infatti meno di uno per 2 o più veicoli. Indicativamente potremmo dire che la tipologia più economica, in legno, si aggira intorno ai 2.000 Euro, fondamenta escluse. I costi salgono per l’acciaio, circa 4.000 Euro, fino al cemento, valutato circa 6.000 Euro, sempre escluse le fondamenta.

Garage tradizionale o prefabbricato: quale scegliere?

Nella scelta tra garage tradizionale e prefabbricato è importante tenere in considerazione questi elementi:

Il prezzo.  In genere i garage tradizionali sono meno economici rispetto ai prefabbricati. A livello indicativo potremmo dire che il rapporto tra i prezzi delle 2 tipologie è di 1 a 3 (in alcuni casi anche di più, fino 1 a 8!);

Tempi di costruzione. Senza dubbio l'installazione di un garage prefabbricato è molto più veloce rispetto al tradizionale: 1 giorno per le fondamenta, 3-5 giorni per far asciugare il cemento,  16-48 ore per l’assemblaggio. Questo significa che in poco più di 1 settimana potremmo ottenere un garage finito; Per il tradizionale, invece, calcoliamo cica 3 settimane;

Qualità/durata. I garage tradizionali sono solitamente considerati migliori per quanto riguarda la durata e la qualità, anche se attualmente i modelli in cemento presentano un livello di attenzione e di definizione del dettaglio molto alto.

Su questo punto i garage tradizionali sono vincitori poiché i prefabbricati sono sempre soggetti ai loro progetti stabiliti a monte. Il modello tradizionale, invece, non presenta alcun limite, se non urbanistico e paesaggistico e può quindi essere personalizzato come più piace.

I permessi necessari per la costruzione di un garage prefabbricato

Come detto in precedenza, il consiglio è di rivolgersi all’ufficio tecnico del Comune, dove sapranno darci informazioni aggiornate sul tipo di permessi necessari per costruire un box prefabbricato. In linea generale comunque, la cosiddetta Riforma Madia entrata in vigore a gennaio di quest’anno ha stabilito che i garage e i box in legno rientrano tra quelle opere considerate di “edilizia libera” e quindi non passibili di richiesta di autorizzazione. 

Il discorso invece cambia per i garage prefabbricati in cemento e acciaio, per cui dovrebbe essere necessario il Permesso di Costruire: meglio però verificare in Comune, per capire se non siano altri provvedimenti a livello locale, oltre che approfondire chiedendo la consulenza di un Architetto, un geometra o un ingegnere, che potranno anche assisterci nella presentazione della documentazione necessaria.